Home Chi siamo e cosa facciamo Contatti Aree tematiche Il nuovo esame di Stato
Per ottenere un diploma di maturità nel più breve tempo possibile (anche in 1 solo anno), occorre superare un apposito esame di Stato, da sostenere, in qualità di candidato esterno, (“privatista”), presso un istituto scolastico statale o paritario.
Non ci sono limiti di età al conseguimento del diploma. Le uniche “limitazioni” sono quelle che può avvertire uno studente adulto, riferite ai suoi normali impegni di lavoro o di famiglia e ai suoi abituali interessi personali, come, per esempio, la sensazione di avere poco tempo da dedicare allo studio o di essere costretto a rinunciare alle proprie attività del tempo libero. Una ulteriore difficoltà che lo studente lavoratore può avvertire quando si dispone a riprendere gli studi è costituita dal timore di avere “perso l’allenamento” allo studio, cioè di non avere più l’elasticità mentale e la capacità di concentrarsi e di memorizzare le nozioni. Questa sensazione di inadeguatezza può, a sua volta, generare nello studente un certo stato di ansia nei confronti dell’esame che alla fine lo attende.
Per riuscire a svolgere un’attività di studio efficace e soddisfacente e raggiungere in poco tempo l’obiettivo del diploma, mantenendo però, allo stesso tempo, tutti gli impegni di lavoro e di famiglia che caratterizzano in genere la vita dell’adulto, è importante fare le scelte giuste durante il percorso di recupero scolastico.
  • Scegliere un indirizzo di studi "su misura". Tra tutti gli indirizzi di studio, alcuni, per le loro proprie caratteristiche, sono più indicati di altri alla particolare situazione dello studente lavoratore. Per scegliere l’indirizzo di studi più appropriato, conviene considerare la sua tipologia (liceo, istituto tecnico o istituto professionale) e valutare attentamente le materie di studio coinvolte (quante e quali sono le materie? sono prevalenti le materie umanistiche o quelle tecnico-scientifiche? è presente poca o molta matematica? quante e quali sono le lingue straniere? ecc.), in rapporto alle attitudini e alle conoscenze e competenze già possedute dallo studente. Da questo punto di vista, l'indirizzo di studi che si è rivelato, in generale, più adatto alla particolare situazione dello studente lavoratore è quello di "Servizi socio-sanitari".
  • Scegliere la sede di esame più congeniale. La scelta della istituzione scolastica (che può essere sia una scuola statale che una scuola privata paritaria) in cui sostenere l’esame di Stato è vincolata al luogo di residenza del candidato. All’interno di questo vincolo, tuttavia, il candidato deve indicare, nella sua domanda di partecipazione all’esame, in ordine di preferenza, almeno tre istituzioni scolastiche in cui intende sostenere l’esame. Lo studente potrà quindi, per esempio, scegliere la scuola per lui più comoda dal punto di vista logistico o più rassicurante dal punto di vista psicologico.
  • Prepararsi all’esame con l'aiuto di una scuola privata affidabile. Per affrontare con tranquillità un’operazione complessa come la preparazione di un esame di Stato, è consigliabile evitare il “fai da te” e affidarsi alla guida e al supporto didattico offerti da una struttura privata seria ed esperta. Il nostro sistema di insegnamento online, basato sulla metodologia dell’ e-learning, permette allo studente di prepararsi all’esame con tutta tranquillità e comodità, raggiungendo ottimi risultati di apprendimento. Utilizzando un dispositivo elettronico (PC, tablet o smartphone) dotato di un browser e di una connessione a internet, lo studente può accedere, in qualunque momento e luogo, al materiale di studio predisposto dal tutor di formazione (dispense, testi riassuntivi e facilitati, tesine, ecc.) e svolgere esercitazioni guidate e test di autovalutazione. Può anche comunicare online direttamente con il tutor per richiedere assistenza allo studio (spiegazioni e chiarimenti, consigli sul metodo di studio, ecc.).
  • Utilizzare al meglio il proprio tempo. La modalità dell’insegnamento online offre allo studente lavoratore un notevole vantaggio in termini di risparmio di tempo e denaro. La metodologia e-learning dello studio a distanza elimina l’obbligo di recarsi ogni giorno ad assistere alle lezioni presso qualche scuola privata. Ciò permette allo studente di guadagnare molto tempo prezioso e di risparmiare sulle spese per i trasporti.
  • Costruirsi un efficace metodo di studio. Un’attività di studio condotta seguendo con un buon metodo di studio aiuta la mente dell’adulto a riacquistare tutte le sue capacità di concentrazione e di memorizzazione. Queste ritrovate capacità, unite a quella certa sistematicità che è tipica della mente della persona adulta, costituiscono le condizioni per raggiungere velocemente le conoscenze e le competenze necessarie per affrontare con successo l’esame.
  • Vincere l’ansia. Lo svolgimento regolare di esercitazioni e simulazioni delle prove d’esame insieme la consapevolezza dei propri progressi nello studio sono il migliore rimedio allo stato di ansia che solitamente prova lo studente quando pensa all’esame che lo attende. Così, alla fine, l’esame sarà vissuto, e ricordato, dallo studente lavoratore come un'esperienza veramente formativa e gratificante.
Home
Chi siamo e cosa facciamo
Contatti
Aree tematiche
Il nuovo esame di Stato
   
Site Map