Home Chi siamo e cosa facciamo Contatti Aree tematiche Il nuovo esame di Stato
 
I candidati esterni debbono presentare domanda di ammissione agli esami di Stato all’Ufficio scolastico regionale territorialmente competente, il quale provvede ad assegnare i candidati medesimi, distribuendoli in modo uniforme sul territorio, agli istituti scolastici statali o paritari aventi sede nel comune di residenza del candidato stesso ovvero, in caso di assenza nel comune dell’indirizzo di studio indicato nella domanda, nella provincia e, nel caso di assenza anche in questa del medesimo indirizzo, nella regione.
I candidati esterni sono ripartiti tra le diverse commissioni degli istituti statali e paritari e il loro numero non può superare il cinquanta per cento dei candidati interni, fermo restando il limite numerico di trentacinque candidati.
Gli esami preliminari sono sostenuti dai candidati esterni presso le istituzioni scolastiche loro assegnate come sede di esame.


 
Home
Chi siamo e cosa facciamo
Contatti
Aree tematiche
Il nuovo esame di Stato
Recensioni
   
Site Map