Home Chi siamo e cosa facciamo Contatti Aree tematiche Il nuovo esame di Stato
 
 
 
 
 
 
In sede di scrutinio finale il consiglio di classe attribuisce il punteggio per il credito scolastico maturato nel secondo biennio e nell’ultimo anno, fino ad un massimo di quaranta punti, di cui dodici per il terzo anno, tredici per il quarto anno e quindici per il quinto anno.
Con la Tabella di “Attribuzione credito scolastico” (Allegato "A" del decreto legislativo 13 aprile 2017, n.62) è stabilita la corrispondenza tra la media dei voti conseguiti dalle studentesse e dagli studenti negli scrutini finali per ciascun anno di corso e la fascia di attribuzione del credito scolastico.
La medesima tabella si applica anche ai candidati esterni ammessi all’esame a seguito di esame preliminare e a coloro che hanno sostenuto esami di idoneità.


Tabella_di_Attribuzione_credito_scolastico_d.lgs._62-2017


Per i candidati che svolgono l’esame di Stato negli anni scolastici 2018/2019 e 2019/2020 la stessa tabella reca la conversione del credito scolastico conseguito, rispettivamente nel terzo e quarto anno di corso e nel terzo anno di corso.


Tabella_Conversione_credito_scolastico_d.lgs._62-2017_completa


Per i candidati esterni il credito scolastico è attribuito dal consiglio di classe davanti al quale sostengono l’esame preliminare, sulla base della documentazione del curriculum scolastico e dei risultati delle prove preliminari.

 
Home
Chi siamo e cosa facciamo
Contatti
Aree tematiche
Il nuovo esame di Stato
Recensioni
   
Site Map